Informativa sull'utilizzo dei Cookies

RC Auto Equa: incontro pubblico con la cittadinanza!

Ti sei mai chiesto perché un automobilista virtuoso del Sud paga circa il doppio del suo omologo al Nord ? Probabilmente un miliardo di volte.
Perché questa differenza di trattamento e perché tanto menefreghismo da parte delle istituzioni?

Prima di adesso, la questione non era mai stata affrontata seriamente nella aule del Parlamento, un po’ per mancanza di competenza, un po’ (tanto) per mancanza di interesse. Solo un cittadino libero, non asservito a lobbies di potere come Sergio Puglia, portavoce a 5 Stelle al Senato, poteva affrontarla attraverso il suo progetto – RCauto equa – finalizzato a contrastare il caro delle assicurazioni.

Allo stato attuale delle cose i cittadini “virtuosi” alla guida che non incorrono in incidenti, si vedono comunque aumentare il premio della loro polizza!
Perché? Forse a causa delle numerose truffe i cui costi vengono scaricati direttamente sui clienti? Perché a pagare devono essere coloro che le truffe non le commettono?

Non è giusto che le compagnie assicurative accollino agli onesti la disonestà altrui!

Il disegno di legge presentato in Parlamento dal senatore Sergio Puglia ha l’obiettivo di mettere fine, una volta per tutte, alle discriminazioni realizzate dalle Compagnie assicurative ai danni dei cittadini onesti.

Si tratta di un progetto largamente e democraticamente partecipato, frutto di numerose assemblee sul territorio; un disegno di legge che ha visto il coinvolgimento di numerosi cittadini onesti, stanchi di dover fronteggiare polizze sempre più proibitive, e di un gran numero di esperti in materia. Solo attraverso questa “opera comune” è stato possibile depositare il Disegno in Senato.

L’ultimo passo è far sì che la proposta diventi Legge, e che lo Stato torni ad essere garante dei cittadini, NON dei poteri forti e delle lobbies assicurative!

Se anche tu sei stanco di pagare per gli altri, partecipa all’incontro con il senatore Sergio Puglia, Domenica 14 dicembre alle ore 10:00 presso la Fonderia Righetti, in Villa Bruno.

Fai sentire la tua voce!

Lascia un commento