Informativa sull'utilizzo dei Cookies

Più sicure col krav maga! Da tecnica militare israeliana ad allenamento di autodifesa femminile!

autodifesaNell’ambito delle iniziative promosse dal Tavolo Rosa per le Pari Opportunità creato dalle donne del Movimento5Stelle di San Giorgio a Cremano si terrà Mercoledì 19 Ottobre dalle ore 18 presso lo Spazio5Stelle l’incontro sulle nuove tecniche di difesa personale.

Relatore dell’incontro sarà l’istruttore Francesco Dello Schiavo Maestro 4 DAN Karate – Istruttore KRAV MAGA (FIKM), il quale, oltre a spiegare i principi fondamentali di quest’ultima frontiera dell’ autodifesa femminile, illustrerà alcune tecniche utilizzate per difendersi da un’aggressione ravvicinata, da un tentativo di stupro o di borseggio.
Il Krav Maga è un sistema di autodifesa corpo a corpo professionale. Le tecniche hanno lo scopo, in caso di situazioni ad alto rischio, o estreme, di mettere in atto una difesa personale reale ed efficace. Nasce negli anni ’50 dal maestro Imi Lichtenfeld, come sistema di difesa delle truppe israeliane. Studiato e revisionato per uso civile,  insegna ad acquisire fiducia in se stessi, affrontando pericoli reali. Le tecniche si basano su semplicità, efficacia, velocità e autostima. Aiuta a superare il panico iniziale durante una situazione di pericolo da parte di uno, due o, addirittura, più soggetti.
La parola Krav Maga, in ebraico moderno, significa letteralmente “combattimento con contatto”, e rispetto alle arti marziali tradizionali, che prediligono un’impostazione attendista che lascia all’avversario la prima mossa, esso punta ad una rapida neutralizzazione dell’avversario prima che questi possa diventare una minaccia, con mix di colpi a mano aperta e chiusa diretti a punti sensibili come naso, gola, leve articolari, difesa da attacchi con bastoni, coltelli e armi da fuoco, mosse che possano evitare soffocamenti e prese di vario tipo, ma anche tecniche psicologiche utili a fare dissuadere l’aggressore.
Praticare Krav Maga ha un duplice beneficio: fisico e psicologico.
Il primo viene incentivato dalla varia metodologia degli allenamenti che stimolano il corpo alla reattività, alla padronanza dei gesti tecnici e, non ultimo, al benessere in tutte le sue sfaccettature. Il secondo viene stimolato dall’attenzione e dalla cura riposte in tutte quelle competenze relative alla sfera più intima di ognuno, come l’autostima, l’autoefficacia, la tenacia, la capacità di analisi e problem-solving, che sono “incoraggiate” durante il percorso personale di ogni allievo/a.
Lo studio, la tecnica, l’efficacia, la strategia d’azione sono la sommatoria di ogni singolo “frame” di allenamento!
Il Krav Maga non è uno sport! È una “modificazione del pensiero!”. 
Per questo, i training messi a punto nell’ ambito del Self-Defense e del metodo Krav Maga, sono accessibili, efficaci ed adattabili a qualsiasi situazione di reale pericolo. Non presuppone una buona prestanza fisica o abilità particolari.

Con il proprio “corredo psicofisico” ci si può tranquillamente approcciare a questo metodo e “costruirsi” una nuova corazza!

Tutto questo sperimenteremo mercoledì 19 Ottobre con il Maestro-Istruttore Francesco Dello Schiavo.
Non mancate!
Vi aspettiamo mercoledì 19 Ottobre dalle ore 18 presso lo Spazio5Stelle in Via de Lauzieres 5! (accanto alla scuola Massaia)