Informativa sull'utilizzo dei Cookies

Nuovo elenco ditte di fiducia…o di paesani

Il Comune crea un nuovo elenco delle ditte di fiducia. Era ora! Sono passati diversi anni da quando era stato stilato il vecchio elenco, senza che fosse stato mai aggiornato.
L’elenco delle ditte di fiducia è un albo contente imprese aventi specifici requisiti al quale l’Ente può attingere in qualsiasi momento. Nel caso di appalti che non prevedano un “procedimento aperto” il Comune può decidere di affidare l’appalto direttamente a una ditta presente nell’elenco ovvero di bandire una gara invitando un numero limitato di imprese presenti nell’albo.
E’ facile supporre che si potrebbero creare delle anomalie nell’eccessivo ricorso ad affidamenti del tipo precedente, soprattutto quando sono sempre le “solite” ditte ad aggiudicarsi gli appalti. Rammentando un ritornello di un celebre brano musicale ci vien da dire: “ti piace vincere facile”?
Ma passiamo ai fatti. Ci sono due aspetti che intendiamo segnalare in merito all’avviso per la formazione dell’albo:
La tempistica;
I requisiti per l’iscrizione .
Veniamo al primo. L’avviso è stato pubblicato il 27 Luglio e scade il 10 Settembre 2012…Qualcuno dirà che c’è di strano? Dal momento che l’elenco non veniva aggiornato da tempo crediamo che si poteva anche evitare di pubblicarlo a ridosso delle ferie agostane.
Il secondo punto è il vero tallone di Achille. Per iscriversi all’elenco occorre che, oltre i requisiti previsti dalla normativa nazionale, le ditte alternativamente:

A. abbiano sede legale e/o operativa nell’ambito del territorio del Comune di San Giorgio a Cremano o nell’ambito di 10 km. Ovvero si impegnino ad attivarla nel suddetto ambito, entro due mesi dalla pubblicazione dell’elenco;

B. abbiano concluso con buon esito rapporti di lavoro con il Comune di San Giorgio a Cremano nel triennio precedente la data di pubblicazione del presente avviso;

C. risultino già iscritte tra le ditte di fiducia : in tal caso saranno tenute a confermare l’iscrizione.

Le ditte in possesso di uno dei requisiti “B” o “C”, o hanno già lavorato col comune o fanno già parte del vecchio elenco e dunque non avranno problemi ad essere ammesse…e le altre???
Le altre devono avere sede legale e/o operativa a San Giorgio o in un raggio di 10 Km, questo criterio, detto in termini giuridici territorialità, è palesemente illegittimo perché “in contrasto con i principi di libera concorrenza e di par condicio degli operatori del mercato”, poiché la suddetta clausola limita la partecipazione alla gara soltanto ai soggetti aventi tale requisito soggettivo, peraltro del tutto sganciato da qualsiasi elemento di ragionevolezza, né motivato in relazione a specifiche finalità del servizio da rendere.

Volendo sintetizzare il tutto per iscriversi nell’elenco delle ditte di fiducia si deve “alternativamente” essere vecchi iscritti, aver lavorato per il comune, essere “paesani”, sempre che si abbia l’accortezza di andare a leggersi l’avviso in pieno Agosto.

Il MoVimento 5 Stelle di San Giorgio a Cremano chiederà di eliminare il requisito di territorialità, anche per evitare ricorsi da parte di ditte escluse e ulteriori spese per i cittadini, e di prorogare la scadenza dell’avviso almeno fino all’intero mese di Settembre. Inoltre verrà richiesto di pubblicare l’albo aggiornato dei fornitori sul portale internet comunale.

Scarica di seguito la documentazione per partecipare (avviso, Domanda allegato ADichiarazioni allegato BCategorie Merceologiche allegato C)

Lascia un commento