Informativa sull'utilizzo dei Cookies

La trasparenza violata, ancora una volta!

 amministrazioneTrasparente

Ci risiamo! Torniamo ancora una volta sulla questione relativa alla mancata pubblicazione dell’albo delle ditte di fiducia sul sito istituzionale dell’Ente.

Difatti ad oggi, nonostante gli obblighi sulla trasparenza amministrativa, dettati dal D.Lgs. 33/13 siano chiari, l’Amministrazione comunale si ostina a non pubblicare il suddetto elenco delle ditte suddiviso per categorie e sotto categorie merceologiche.

L’ultima volta ci eravamo lasciati con una bizzarra interpretazione del Settore Avvocatura su un parere della CiViT (oggi ANAC).

Eppure sono già tanti i Comuni che applicano la normativa. Noi invece a San Giorgio siamo riluttanti, trovando mille cavilli…

Oggi invece a darci ragione è il Regolamento sui contratti, modificato recentemente in Consiglio comunale, che recita all’art. 61 co. 7 : “L’elenco generale delle ditte di fiducia, nonchè quello suddiviso per categorie e sottocategorie una volta approvato verrà reso pubblico mediante pubblicazione sull’Albo Pretorio on line“.

Non solo…A ribadire la necessità della pubblicazione dell’albo, in osservanza ai principi di rotazione, trasparenza, parità di trattamento e adeguata pubblicità, è anche il vigente Piano Triennale di prevenzione della Corruzione, laddove obbliga:

pubblicazione in amministrazione trasparente nella sezione “ Altri contenuti” l’albo delle imprese di fiducia dell’Ente“.

Insomma…che ne è dell’applicazione dei Regolamenti comunali appena citati? Cosa sta aspettando il Responsabile della Trasparenza e della Corruzione, nonchè Segretario Generale dell’Ente?

Lo abbiamo chiesto, come sempre, tramite una interrogazione consiliare.

La Trasparenza non è solo uno slogan! Questo è quello che si legge a pagina 9 sul programma elettorale dell’attuale sindaco Giorgio Zinno:

#IlComuneCasadiVetro
Il Comune diventerà come un edificio dalle pareti di vetro, in cui sarà possibile guardare all’interno e trovare facilmente tutte le informazioni sull’attività  dell’Ente, gli atti amministrativi emessi dal Comune e le notizie che è giusto siano a conoscenza di tutti i cittadini. L’importanza della trasparenza e della conoscibilità dei dati relativi alle attività delle pubbliche amministrazioni deve essere “intesa come accessibilità totale”…
Una casa di vetro sì, ma di quelli fumè dove si mostra solo ciò che si vuole…

Lascia un commento