Informativa sull'utilizzo dei Cookies

Il PEBA: questo sconosciuto…

Nel lontano 1986 la legge 41 all’articolo 32 comma 21 disponeva che tutti i comuni si dotassero del PEBA (acronimo di Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche).

Esso prevedeva infatti che qualsiasi forma di ostacolo e/o impedimento fisico fosse rimosso da tutti i luoghi pubblici per dare modo anche ai diversamente abili di accedervi creando, allo stesso tempo, passaggi e percorsi protetti a loro dedicati.

Sono trascorsi oltre 30 anni e la nostra Amministrazione attuale e tutte quelle che l’hanno preceduta ad oggi non si sono dotate del suddetto piano contravvenendo in modo gravissimo a quanto invece disponeva la legge. Ma il 26 Ottobre scorso il m5s ha presentato e discusso una mozione in Consiglio comunale proprio per mettere fine alla lunga serie di ingiustizie verso chi giornalmente  è costretto a muoversi con l’ausilio della sedia a rotelle.

La mozione è stata discussa ed approvata all’unanimità dall’intero Consiglio con grande soddisfazione di tutti.

Siamo però solo all’inizio! Infatti vigileremo affinchè in tempi brevi si attui tutto quanto previsto dalla normativa vigente in materia fino a quando i diritti dei meno fortunati saranno riconosciuti.